Studiare matematica

  • papà mi rispieghi meglio quella cosa delle probabilità?

ecco. secondo me la necessità retroalimenta l’interesse. e se la necessità è mentale si stimola la passione e da lì la voglia di studiare per capire e migliorarsi.

tutti questi paroloni si traducono in: ti piace giocare? vorresti davvero giocare meglio? studiamo matematica e psicologia.

se ti aiuto a scoprire come migliorare una tua necessità, poi sarai tu a voler studiare.

vediamo se è davvero così!

#didattica

Per ricevere aggiornamenti quotidiani iscriviti al Canale Telegram o alla Newsletter settimanale, e condividi se vuoi aiutare:
Stefano Cecere
Stefano Cecere
Play well, Die Happy! Autore, Educatore, Sviluppatore, Umanista, Papà.

Ricerco, Sviluppo e Condivido nell’intersezione tra Giochi, Educazione, Tecnologie Digitali, Creatività, Filosofia e attivismo Umanista per una Politica 2042. Senza troppe aspettative ma almeno mi diverto nel tentativo :) ah e papà 2x

Prossimo
Precedente

Correlato