Non lo so

A un ricevimento, una signora tormentava Einstein con domande a raffica.
“Secondo lei, l’uomo un giorno andrà sulla luna?”. “Non lo so”.
“Crede che nel sistema solare qualche pianeta sia abitato?”. “Non lo so”.
“Crede che l’anima sopravviva dopo la morte?”. “Non lo so”.
“Ma se a tutte le domande mi risponde ‘non lo so’, a che cosa le serve essere un grande scienziato?”.
E Einstein: “Mi serve a rispondere ‘non lo so’”.

Per ricevere aggiornamenti quotidiani iscriviti al Canale Telegram o alla Newsletter settimanale, e condividi se vuoi aiutare:
Stefano Cecere
Stefano Cecere
Play well, Die Happy! Autore, Educatore, Sviluppatore, Umanista, Papà.

Ricerco, Sviluppo e Condivido nell’intersezione tra Giochi, Educazione, Tecnologie Digitali, Creatività, Filosofia e attivismo Umanista per una Politica 2042. Senza troppe aspettative ma almeno mi diverto nel tentativo :) ah e papà 2x

Prossimo
Precedente

Correlato