Magnetismo docente

“sono due magneti su una matita. e rimbalzano perché c’è la forza magnetica. se invece lo giro si attaccano fortissimo. come i trenini.”

questi magneti sono il nuovo gioco preferito di Bruno. e sono uno spunto continuo per fare esperimenti e parlare si fisica (ovvero per lui: come funziona la materia)

il giocattolo sperimentale è sicuramente il modo migliore per stimolare la curiosità. moh me lo segno

Per ricevere aggiornamenti quotidiani iscriviti al Canale Telegram o alla Newsletter settimanale, e condividi se vuoi aiutare:
Stefano Cecere
Stefano Cecere
Play well, Die Happy! Autore, Educatore, Sviluppatore, Umanista, Papà.

Ricerco, Sviluppo e Condivido nell’intersezione tra Giochi, Educazione, Tecnologie Digitali, Creatività, Filosofia e attivismo Umanista per una Politica 2042. Senza troppe aspettative ma almeno mi diverto nel tentativo :) ah e papà 2x

Prossimo
Precedente

Correlato