Hacker Game

La sera andavamo in giro per le BBS a cercare gli upgrade delle EPROM del nostro modem per guadagnare qualche bit al secondo in più per scaricare quei Kb di testo di inglese misto cyph4r esoteric code che erano la summa delle informazioni su come funzionavano e quindi sviluppare il nuovo mondo.
Ricordo le varie Phrack… cose che i “digital natives” di oggi difficilmente si possono immaginare, e che sono ancora vive e danno un punto di vista ben diverso sul mondo digitale. Abbiamo avuto la fortuna di crescere con lui, cavalcandone le frontiere come innovatori.

L’aver trovato questo gioco, uno dei primi del buon Steve Jackson (già famoso per i libri games e Illuminati, e oggi famoso sopratutto per la serie Munchkin), ci permetterà di raccontare e rivivere un po' di digital education e storia dell’informatica, un ottimo compendio finale per il corso di HackerKid.

Qualcuno per caso ce l’ha ancora in casa? mi contatti, abbiamo sicuramente molte cose in comune.

http://phrack.org/issues/1/1.html

Per ricevere aggiornamenti quotidiani iscriviti al Canale Telegram o alla Newsletter settimanale, e condividi se vuoi aiutare:
Stefano Cecere
Stefano Cecere
Play well, Die Happy! Autore, Educatore, Sviluppatore, Umanista, Papà.

Ricerco, Sviluppo e Condivido nell’intersezione tra Giochi, Educazione, Tecnologie Digitali, Creatività, Filosofia e attivismo Umanista per una Politica 2042. Senza troppe aspettative ma almeno mi diverto nel tentativo :) ah e papà 2x

Prossimo
Precedente

Correlato