giornali online per tutti…

direi che questo è un buon esempio dell’avere a cuore non soltanto gli incassi della propria pubblicazione.

emozionante vedere diverse persone che passeggiando si fermano per leggere e informasi.

perché non dobbiamo dimenticarci che il nostro buon internet è ancora uno strumento in mano ad una (minoritaria) parte dell’umanità.

una nota incoraggiante: con l’obbligarietà del digitale terrestre, a partire dall’anno prossimo, forse qualcuno deciderà di abbandonare quei “caldi” (per dirla alla Marshall Mcluhan.. perché “saturano” il canale) mezzi di comunicazione e passare qui, dove si può sviluppare l’interazione ed esprimersi..

nota: non sono un lettore dell’Unità.. però credo sia molto meglio di molti altri…

AGGIORNAMENTO: da oggi lo leggerò , insieme al Manifesto

Per ricevere aggiornamenti quotidiani iscriviti al Canale Telegram o alla Newsletter settimanale, e condividi se vuoi aiutare:
Stefano Cecere
Stefano Cecere
Play well, Die Happy! Autore, Educatore, Sviluppatore, Umanista, Papà.

Ricerco, Sviluppo e Condivido nell’intersezione tra Giochi, Educazione, Tecnologie Digitali, Creatività, Filosofia e attivismo Umanista per una Politica 2042. Senza troppe aspettative ma almeno mi diverto nel tentativo :) ah e papà 2x

Prossimo
Precedente

Correlato