l'autocensura

troppo a lungo e con troppa meticolosità abbiamo tenuto la bocca chiusa.

le paure e i timori che sarebbero conseguiti ad un aprirla in altri momenti erano troppo grandi.

per fortuna i tempi sono cambiati.

nessuno viene più a metterti un tizzone ardente in bocca se si osa dire “verità scottanti”..

semmai il problema oggi è che anche chi ti sente non ti ascolta, e chi ti ascolta non è interessato, e se è interessato non ti segue, e se ti segue si stanca in fretta.. ma questi sono altri problemi ☺

è per questo che linko qui le sorgenti della Rivoluzione:

http://www.silo.net

http://www.partitoumanista.it

http://www.comunita.net

http://www.centrodelleculture.org

http://www.ilfannullone.it

Per ricevere aggiornamenti quotidiani iscriviti al Canale Telegram o alla Newsletter settimanale, e condividi se vuoi aiutare:
Stefano Cecere
Stefano Cecere
Play well, Die Happy! Autore, Educatore, Sviluppatore, Umanista, Papà.

Ricerco, Sviluppo e Condivido nell’intersezione tra Giochi, Educazione, Tecnologie Digitali, Creatività, Filosofia e attivismo Umanista per una Politica 2042. Senza troppe aspettative ma almeno mi diverto nel tentativo :) ah e papà 2x

Prossimo
Precedente