l'opinione pubblica

mi fa sorridere quando generalmente si parla di opinione pubblica..

in nome di questa cosa ci fanno credere che noi pensiamo veramente quello che dicono..

quando in realtà la faccenda è che “qualcuno” pubblica un’opinione.

questa diventa di fatto pubblicata.. ma l’identità “pubblicata = pubblica” è sottile, svela molti aspetti sconcertanti di questo mondo

oggi qualcuno osa pubblicare (in televisione pubblica) un reportage sugli interessi italiani nel petrolio iracheno..

ora non voglio tirare fuori le registrazioni di tutti quelli che non ci stavano ad ascoltare, quando anni fa prevedevamo e dichiaravamo tali cose.

meno male che sta crescendo il numero e la forza della gente che vuole davvero una rivoluzione progressista.

riporto un sito, della televisione svizzera (la TSI è una delle poche tv che guardavo con piacere) nel quali si possono vedere facilmente tutti i reportage del loro “Falò” (simile al nostro “Report”): www.rtsi.ch/trasm/falo/

buona visione e buona meditazione

Per ricevere aggiornamenti quotidiani iscriviti al Canale Telegram o alla Newsletter settimanale, e condividi se vuoi aiutare:
Stefano Cecere
Stefano Cecere
Play well, Die Happy! Autore, Educatore, Sviluppatore, Umanista, Papà.

Ricerco, Sviluppo e Condivido nell’intersezione tra Giochi, Educazione, Tecnologie Digitali, Creatività, Filosofia e attivismo Umanista per una Politica 2042. Senza troppe aspettative ma almeno mi diverto nel tentativo :) ah e papà 2x

Prossimo
Precedente

Correlato