gli altri hanno bisogno di te…

quanto tu hai bisogni degli altri…

se mi dici che sei un’isola, o che la relazione che hai con gli altri non è importante… permettimi di dirti che devi ancora imparare molto, dalla vita. e probabilmente stai facendo di tutto per non sentire la sofferenza che ti si annida dentro..

io sono sicuro che nel giorno della nostra morte, non sarà la quantità di soldi che avremo accumulato, i premi che avremo vinto, i partners che avremo conquistato o le onorificenze che ci faranno, che daranno sollievo al nostro trapasso..

saranno le azioni valide che avremo compiuto nella nostra vita. sarà quanto avremo fatto di buono e di sincero per gli altri. per aiutare chi ci sta vicino, per quanto le nostre capacità e possibilità ne abbiano consentito.

quanto affermo, purtroppo, non può essere discusso, ma solo meditato personalmente.

Per ricevere aggiornamenti quotidiani iscriviti al Canale Telegram o alla Newsletter settimanale, e condividi se vuoi aiutare:
Stefano Cecere
Stefano Cecere
Play well, Die Happy! Autore, Educatore, Sviluppatore, Umanista, Papà.

Ricerco, Sviluppo e Condivido nell’intersezione tra Giochi, Educazione, Tecnologie Digitali, Creatività, Filosofia e attivismo Umanista per una Politica 2042. Senza troppe aspettative ma almeno mi diverto nel tentativo :) ah e papà 2x

Prossimo
Precedente